COME?

CICLO-PRODUZIONE-SYNTREWOOD

Con circa 250 Kg di rifiuti in plastica - pari a un contenitore pieno da 2,5 m3 - realizziamo 16 nuovi cestini per rifiuti.

Un cestino per rifiuti in syntrewood® rappresenta un risparmio di emissioni per circa 32 Kg di CO2, che equivale a quanto prodotto da un veicolo che viaggia per 178 Km.

Nel mondo occidentale ogni cittadino genera una media annuale di 115 Kg di rifiuti urbani. Per minimizzare l'impatto ambientale, c'è un sistema per il recupero, il trattamento e il riciclo, che evita il riempimento delle discariche.

Il primo, essenziale, passo è una buona organizzazione per la raccolta differenziata.

I rifiuti in plastica sono poi trasportatI negli impianti di trattamento, dove vengono classificati in base alla loro composizione.

La frazione chiamata "plastica mista" viene quindi trasportata nel nostro impianto di riciclaggio, specializzato nella realizzazione di prodotti da essa derivati, che sono i più complessi, in virtù della sua eterogeneità. 

Mediamente questo materiale contiene circa l'80% di poliolefine (HDPE, LDPE, PP) e altri tipi di plastiche (es. PET, PS, EPS, ecc.) e il restante 20% di cartone, carta e alluminio.

Il processo di produzione del nostro impianto di riciclaggio si basa sulle fasi seguenti:

  • macinazione
  • estrazione di materiali di scarto
  • estrusione
  • pressatura a caldo con stampi

Abbiamo 3 linee robotizzate indipendenti, con 15 presse, che ci offrono una capacità produttiva annua totale di circa 3.000 tonnellate di materiale riciclato.

processo-produzione-plastica-riciclata-syntrewood
BUNDER COMPANY SPA -  viale Francesco De Blasio sn Z.I. 70132 Bari – Italy - P.IVA/C.F. 07734810729                  Per info: M(+39)393.5721435